News Sesso

Come si conquista una donna matura, dal bacio al rapporto sessuale

Hai conosciuto una donna matura e più grande di te e hai deciso che è la donna con cui vuoi trascorrere il resto della tua vita, ma non sai come approcciarla? O più semplicemente, la cosa intriga i tuoi appetiti sessuali e vuoi toglierti lo sfizio approfondendo la cosa, ma non sai da dove iniziare e temi di fallire miseramente?

In ogni caso, parti da questo articolo per scoprire come riuscire a conquistare il cuore di una donna matura… e, possibilmente, anche tutto il resto!

Innanzitutto, levati dalla testa le tattiche di seduzione e l'approccio che usi solitamente con le tue coetanee: una donna matura le ha già viste tutte… e forse anche di più!

Di donne mature piccanti da conoscere ormai ne è pieno il mondo e il web ed è credenza popolare che siano disinvolte, che abbiano sempre in mano le redini del "gioco" e che siano quasi "dominanti".

Ricorda, però, che non è la regola e tu potresti aver conosciuto la più timida o inibita, o magari semplicemente una donna che non è mai stata con un uomo più giovane…quindi, armati di pazienza, tanta pazienza, e calibra le tue aspettative: non dare per scontato di concludere al primo appuntamento, insomma!

Consigli sul primo appuntamento con una donna matura

A proposito di primo appuntamento, trova una location adatta alla situazione: che sia elegante o casual poco importa, l'importante (a tutte le età) è divertirsi, ma cerca un posto che sia sobrio e dove la musica non sovrasti le vostre voci, eliminando ogni possibilità di conversazione: ecco perché sarebbe meglio evitare discoteche o locali con la musica troppo alta e preferire un ristorante o un pub in cui la musica sia a un volume accettabile.
Per il resto, ricorda che il miglior punto di partenza è sempre farla sentire a proprio agio: dimostrale che sei sicuro di te stesso, facendole capire che sei una persona determinata con obiettivi e progetti (ma evita l'eccessiva spavalderia!), parlale dei tuoi successi o, se ancora non ne hai avuti, delle tue aspirazioni. L'aspetto più importante è che tu le faccia capire che non sei alla ricerca di una figura materna che ti faccia da guida, ma vuoi una compagna, una tua pari, con cui poterti confrontare e affrontare la vita; ascolta sempre ciò che ha da raccontarti e parlale di te (un consiglio: evita le bugie, perché più sono mature e più il loro radar è estremamente sensibile), osserva i suoi segnali e se sono positivi, allora azzarda un contatto fisico…falle degli apprezzamenti, ma senza sommergerla e cerca di non scadere nella banalità e, per carità, attento a non risultare viscido o morboso! Piuttosto, falle capire cosa ti piace di lei: la sua simpatia, i suoi modi di fare, l'attitudine.

Ovviamente, non farle mai pesare la differenza d'età: dev'essere un vantaggio, uno stimolo in più, nel vostro rapporto (di qualsiasi natura vogliate che sia), non di certo un ostacolo o una fonte di disagio e tieni a mente che lei stessa potrebbe farsi dei "problemi" dovuti alla società piena di pregiudizi in cui, purtroppo, ancora viviamo…ma se mi hai dato retta, ti sei armato di pazienza e, credimi, ti servirà perché dovrai abbattere i suoi muri uno dopo l'altro…ma se ci riuscirai, quando arriverete al sodo, ne varrà la pena: una donna matura conosce tutti i trucchi per rendere il sesso un'esperienza intensa e indimenticabile, ma non lasciare che sia sempre lei a condurre…ricorda che per farle provare un piacere profondo, e soprattutto per rendere la sua esperienza indimenticabile, dovrai arrivare al suo cervello prima che al suo corpo, quindi, cerca di portare in campo la tua di esperienza, falle provare nuove esperienze, condividete le vostre fantasie sessuali (e realizzatele!); se non hai esperienza, cerca comunque di essere rilassato e di viverti il momento con semplicità e spontaneità…non fingere di essere un latin lover navigato: anche in questo caso, il suo radar funzionerebbe alla grande e ti sgamerebbe subito!

Alla base di tutto, ricorda, che è fondamentale che tu le faccia sentire la tua virilità, dimostrandole che sai esattamente cosa vuoi: LEI!