News Sesso

Come scoparsi una ragazza al primo appuntamento

Se sei alla ricerca di suggerimenti e di consigli su come scoparti una ragazza al primo appuntamento, allora sei nel posto giusto per te. Ti sarà sicuramente capitato almeno una volta nella vita di uscire con una ragazza per una, due o anche tre volte, senza mai concludere nulla. I motivi possono essere molteplici e non sempre dipendenti soltanto da te: tuttavia, se ai prossimi appuntamenti vuoi arrivarci più pronto e andare subito al sodo senza alcun problema, allora continua a leggere questo articolo.

Sappiamo bene che la donna è attratta non solo dall'aspetto fisico, ma dal modo di fare: in particolar modo, per riuscire a portarsi a letto una donna al primo appuntamento, è necessario trattarla fin da subito come se fosse la tua donna e farla sentire a proprio agio. Per fare questo, basta prendere dei piccoli e semplici accorgimenti e ti assicurerai la tua scopata al primo appuntamento!

La scelta della location

Uno dei dubbi che più attanaglia i ragazzi che orgaizzano un primo appuntamento è proprio questo: dove la porto? Nonostante sembri una scelta scontata e banale, non lo è assolutamente. In caso di appuntamento serale, il consiglio è senza dubbio quello di optare per un locale tranquillo e intimo, dove puoi parlare con lei tranquillamente e iniziare a flirtare sin da subito. Ovviamente, la missione inizia già da qui: prova a farle capire le tue intenzioni senza correre troppo, cercando di metterla a proprio agio.

Costruisci la fiducia

La mancanza di fiducia è probabilmente uno dei principali motivi per cui una ragazza rifiuta un uomo. Si tratta di una cosa abbastanza normale visto che fidarsi già dal primo appuntamento è cosa alquanto impossibile: tuttavia, questo ostacolo può essere superato attraverso il dialogo. Parla con lei e farla sentire al sicuro: non appena inizierà a fidarsi di te, portarla a letto sarà sicuramente più semplice.
 

Portala a casa tua

Questo è uno step fondamentale, ma da gestire nel migliore dei modi. Stabilita la fiducia infatti, lei potrebbe essere molto più propensa a venire a casa tua. Tuttavia in questa fase è necessario fare molta attenzione, poiché non bisogna farla sentire facile e soprattutto non deve percepirla come un'avventura sessuale e basta. Dopo averla portata a casa con una scusa, comincia il momento di agire: come detto, non bisogna saltarle addosso immediatamente. Mettila prima a suo agio e quando percepisci questa cosa, puoi iniziare a cercare il contatto fisico: comincia a baciarla. Dopo questa fase, la ragazza può decidere di tirarsi indietro e in questo caso anche tu devi fare un passo indietro, oppure potrà decidere lei stessa di andare oltre. A questo punto entra in gioco il tocco: comincia a toccarla lentamente passando dalla spalla al fianco, per poi mettere la mano sotto la maglia e toccarle il seno.

A questo punto puoi osare e provare a toglierle il reggiseno, per poi togliervi a vicenda le maglie…se lei non si tira indietro, allora è fatta! In questa fase è importanti che mostri sicurezza e attenzione, facendole anche dei complimenti per metterla ancor di più a suo agio. Spostatevi in camera da letto e…fate sesso.

Ecco fatto! Con pochi e semplici accorgimenti sei riuscito a portarti a letto una ragazza al vostro primo appuntamento.